Autobiografie in forma di intervista

 

Copertina AutobiografieEccolo! Fresco di stampa, è uscito il secondo volumetto del Grande Libro degli uomini e delle donne del quartiere Piave. Contiene le autobiografie in forma d’intervista di alcuni negozianti del quartiere e dei nostri anziani.

L’appuntamento per la presentazione è domenica 24 maggio 2015 alle ore 10,30 nell’Atelier dell’altra editoria. Partecipano all’incontro Annalisa Bruni, scrittrice e docente di scrittura creativa, e Cristina Cason, co-organizzatrice del festival letterario CartaCarbone di Treviso.

 

 

La vita di ognuno di noi ha sempre qualcosa di speciale. Conoscersi fra abitanti che vivono e lavorano nello stesso quartiere significa creare una comunità dove le esperienze di uno diventano preziose per tutti. La scrittura – nella forma dell’intervista – si mette al servizio dell’autobiografia per raccontare questo patrimonio collettivo.

Le interviste sono condotte da me, Claudia Vio, e pubblicate dalla mia micro-casa editrice, Unica Edizioni. Il primo libretto della collana, “Quelli di Casa Bainsizza”, pubblicato nel 2014, è dedicato ai fondatori del Gruppo di Lavoro Via Piave.

Chiunque può partecipare al Grande Libro degli uomini e delle donne del quartiere Piave. Non si paga per partecipare e non ci sono vincoli, tranne quello di vivere nel quartiere Piave o di lavorarci.

I libri con le autobiografie in forma di intervista sono disponibili gratuitamente in formato E-pub nel sito Circuito Home to Home per il baratto digitale e, in cartaceo, in edizione limitata.

Sopra, il libretto in formato E-pub con l’illustrazione di Leopoldo Mattei. La versione in cartaceo è stata creata a mano nel laboratorio dell’Atelier 2014 tenuto da Federico Zenoni. Sua è l’illustrazione delle 50 copie stampate nel laboratorio.

Claudia Vio